Marcia Perugia Assisi 2014

GRAZIE PACE

 

L’associazione LiberaRete ha partecipato alla marcia Perugia Assisi 2014


Il valore immenso della pace è il bene più prezioso per l’umanità. Lottare per la pace è un dovere etico e morale, nel quale anche di noi di LiberaRete  non solo ci riconosciamo ma, che contraddistingue la nostra azione associativa fermamente contraria a qualsiasi azione di guerra e crimine  contro l’umanità.

Essere stati presenti alla Marcia per la Pace lo scorso 19 ottobre 2014 ha significato e significa schierarsi per una visione diversa del mondo da quella attuale e ribadire con forza da che parte stiamo. Per noi quella giusta! Per noi senza guerra e insieme alle altre tantissime associazioni che abbiamo incontrato e con le quali abbiamo condiviso gli oltre 25 km di marcia: Emergency, Libera contro le Mafie, No Tav, Penelope, Avis, Gruppo Abele, Articolo 21, Di Tutti i Colori, Unicef , Unione Nazionale Enti Culturali; LAV; Caritas, Coordinamento Nord Sud del Mondo; Associazione Nazionale Legalità e Giustizia tanto per citarne alcune, tantissime organizzazione diverse e ognuna impegnata nella lotta contro uno specifico problema. Ebbene, questo è il messaggio più importante della Perugia-Assisi: tanti, tutti diversi ma capaci di stare assieme per un unico grande valore e obiettivo che ci accomuna: la Pace.

A distanza di giorni pubblichiamo questo sentito ringraziamento rivolto al coordinamento della Tavola per la Pace, la cui campagna è promossa dal Centro Diritti Umani dell’Università di Padova, dai Francescani del Sacro Convento di San Francesco Assisi, dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani e dalla Rete della PerugiAssisi, per il loro costante lavoro per il diritto a vivere in pace.

Un diritto che va preteso ogni giorno!