UNIONS : il 28 in piazza per l’opposizione sociale

UNIONS-banner-300x300L’Associazione LiberaRete aderisce alla manifestazione Unions del 28 marzo a Roma indetta dalla Fiom.

I decreti attuativi varati del Jobs Act annullano i diritti basilari previsti dallo Statuto del lavoratori, facilitando licenziamenti individuali e collettivi che estendono la precarietà istituzionalizzandola.

Agli attacchi e smantellamento dei diritti dei lavoratori si sommano i percorsi autoritari di riforme istituzionali atte a ristringere gli spazi di agibilità democratica sia sul piano della rappresentanza politica che sindacale.

L’attuale governo pare svolgere da punto di mediazione tra gli interessi delle imprese e dei mercati e i dictat dell’Unione Europea, arbitro tra gli interessi del capitalismo nazionale e quello internazionale. Ogni altro soggetto politico, sindacale, sociale vuole essere relegato a ruolo di spettatore o per una concertazione atta a gestire il disagio sociale.

La disarticolazione della sinistra politica nel nostro paese ha impedito una adeguata risposta ed una ferrea opposizione politica a questi percorsi di disgregazione sociale che stanno giungendo al loro apice in questi mesi.

L’appello a un percorso politico comune di lotta atto all’avvio di un processo di riaggregazione dell’opposizione sociale ci trova concordi. Noi dell’associazione LiberaRete e della SocialWebTv Libera.Tv saremo presenti come militanti e come operatori dell’informazione dal basso per contribuire con i nostri mezzi alla riuscita della manifestazione.

Associazione  LiberaRete
Redazione       Libera.Tv